Cosa fanno gli angeli?

Leggi

In quel tempo, Gesù, visto Natanaèle che gli veniva incontro, disse di lui: «Ecco davvero un Israelita in cui non c’è falsità». Natanaèle gli domandò: «Come mi conosci?». Gli rispose Gesù: «Prima che Filippo ti chiamasse, io ti ho visto quando eri sotto l’albero di fichi». Gli replicò Natanaèle: «Rabbì, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re d’Israele!». Gli rispose Gesù: «Perché ti ho detto che ti avevo visto sotto l’albero di fichi, tu credi? Vedrai cose più grandi di queste!».
Poi gli disse: «In verità, in verità io vi dico: vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sopra il Figlio dell’uomo».

(Gv 1,47-51 – Santi Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele – Festa)

Medita

C’è un cielo che si muove. Si muove per la terra, si muove per noi. In questo senso non siamo soli. Ci sono gli angeli di Dio. Siamo circondati da queste creature celesti che adorano Dio, lo amano e lo servono. A maggior ragione quando celebriamo la Santa Messa il cielo scende sulla terra. Così come lo Spirito Santo scende sul pane e sul vino perché diventino il Corpo e il Sangue di Cristo, analogamente la corte celeste si rende presente in questo mirabile sacramento. Liddove c’è Dio, c’è anche il suo cielo, la comunione dei santi, gli angeli e gli arcangeli.

Tutto questo perché si realizzi nelle nostre vite la volontà del Padre e cioè che tutti gli uomini credano e siano salvi. Proprio come Filippo e Natanaele nel Vangelo di oggi. Questo piano si realizza anche grazie alla collaborazione degli angeli, messaggeri e servitori di Dio. Questi angeli ispirano le persone che abbiamo accanto, persone sconosciute, eventi, situazioni, perché noi possiamo superare le difficoltà e giungere alla fede professata dalla Chiesa.

Vivi

A proposito di angeli nella Santa Messa… Guarda questo meraviglioso e breve video:

https://youtu.be/OOLZDaTgIaM
Condividi questo articolo nei tuoi social

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: