La pace viene da persone pacificate interiormente

Leggi

In quel tempo, il Signore designò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi.
Diceva loro: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi operai nella sua messe! Andate: ecco, vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né sacca, né sandali e non fermatevi a salutare nessuno lungo la strada.
In qualunque casa entriate, prima dite: “Pace a questa casa!”. Se vi sarà un figlio della pace, la vostra pace scenderà su di lui, altrimenti ritornerà su di voi. Restate in quella casa, mangiando e bevendo di quello che hanno, perché chi lavora ha diritto alla sua ricompensa. Non passate da una casa all’altra.
Quando entrerete in una città e vi accoglieranno, mangiate quello che vi sarà offerto, guarite i malati che vi si trovano, e dite loro: “È vicino a voi il regno di Dio”».

(Lc 10,1-9 – San Luca, Evangelista – Festa)

Medita

Quanto bisogno abbiamo di pace? Quanto bisogno ha il mondo di pace. Ma non la pace fittizia, quella momentanea o quella fatta per interessi, scopi politici o sotto compensi vari. L’unica pace di cui abbiamo bisogno è quella che Dio ha messo nel nostro cuore e nella nostra anima: lo Spirito di Gesù. Per questo Gesù ci invia come portatori di pace nel mondo, perché attraverso il suo Santo Spirito, ci ha abilitati a portare la Sua Pace, quella vera, l’unica credibile e duratura. E perché la pace di Cristo è l’unica? Perché prima di placare l’odio tra i popoli, tra le persone, placa tutto ciò che di negativo c’è nel nostro cuore, dentro ogni animo. Perché per essere veri costruttori e portatori di pace, dobbiamo iniziare a fare pace con noi stessi. Invece, noi siamo convinti che la pace si fa dicendo agli altri di farla. Ma se nel nostro animo c’è inquietudine, come possiamo mai essere veri e credibili portatori di Cristo?

Vivi

In questo periodo siamo chiamati a pregare per la pace nel mondo, a maggior ragione nei paesi martoriati dalla guerra…

insieme a questa preghiera aggiungi anche la richiesta che Dio metta pace nel tuo cuore e nella tua vita così da poter portare luce e pace nel mondo.

Vuoi ricevere nella tua mail il commento al vangelo quotidiano?

Condividi questo articolo nei tuoi social

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: